martedì 11 giugno 2019

Le Grandi Guerre, segni ed identità del territorio

   San Pietro Vernotico.  Segni ed identità, con riferimento alle Grandi guerre, è il tema dell’evento conclusivo con il quale le realtà scolastiche dei Comuni di San Pietro Vernotico, San Donaci, Torchiarolo e Cellino San Marco si presentano al territorio, domenica 16 giugno, start ore 19, presso l’Istituto “Valzani” su viale degli Studi, a San Pietro Vernotico. Si tratta di un progetto Pon al quale le istituzioni scolastiche hanno lavorato con l'obiettivo di riscoprire, recuperare e salvaguardare i beni materiali ed immateriali, che raccontano la storia del territorio nella prima metà del XXmo secolo. Un periodo ricco di radicali cambiamenti sociali, economici e culturali in massima parte influenzati, appunto, dai due conflitti mondiali.
  Le scuole protagoniste del progetto, (l’Istituto Comprensivo Manzoni-Alighieri di Cellino San Marco e San Donaci, il Comprensivo “Valesium” di Torchiarolo, il Comprensivo “De Simone” di San Pietro Vernotico, coordinati dall’Istituto tecnico Ecnomico “Valzani” di San Pietro Vernotico, sede dell’ISS “Ferraris-De Marco- Valzani”) insieme alla rispettive amministrazioni comunali  e con il supporto del CESRAM, si sono proposte di recuperare la memoria storica di quel periodo “nella convinzione, che solo la piena consapevolezza del proprio passato può ricompattare un tessuto sociale fortemente disgregato. La manifestazione si prefigge, pertanto, di “consegnare alla cittadinanza il lavoro svolto e di consentire agli alunni  di condividere con le famiglie la gioia di un percorso formativo, volto a favorire lo sviluppo del senso civico ed il senso di appartenenza al proprio territorio”.
 Interverranno il sottosegretario alla Pubblica Istruzione Salvatore Giuliano, l’on. Mauro D’Attis, rappresentanti della Marina, Esercito, Aeronautica, delle Associazioni d’Arma, che hanno fornito il proprio contributo al progetto, ed esponenti delle Forze dell’ordine