lunedì 11 giugno 2018

E' l'avv. Rizzo il nuovo sindaco

 San Pietro Vernotico. Con 3mila e 48 voti, parti al 38 e 25 per cento su un totale di 8mila e 116 votanti, l’avv. Pasquale Rizzo è stato eletto sindaco. La sua lista, “Insieme per Rizzo sindaco” ottiene così 11 consiglieri comunali: Massimo Canoci (249 preferenze), Arianna Conte (190), Antonella De Matteis (255),,Gianluca Epifani (230), Aldo Garofalo (221), Giuliana Giannone (800), Michele Lariccia (488), Raffaele Martina (260), Orlando Nasta (206), Ruggero Polito (193) e Paola Sozzo (191).
La lista “Per San Pietro” con il candidato sindaco Totò Mariano ha, invece, ottenuto 2mila e 318 voti, pari al 29 e 09 per cento, mentre “E’ ora uniti” con Alessandra Cursi si è fermata a quota mille e 752 voti, ovvero il 21 e 99 per cento. Il Movimento 5 Stelle con Cinzia Carrisi, infine, si è attestato a quota 850 elettori, pari al 10 e 67 per cento.
  Insieme a Totò Mariano entra in consiglio comunale Pietro Solazzo, con 312 preferenze. Nell’assise cittadine entra a far parte anche la candidata sindaca Alessandra Cursi e la candidata al consiglio comunale Valentina Carella, che ha avuto 394 preferenze. Il quinto seggio riservato alle opposizioni sarà invece in quota al Movimento 5 Stelle ed assegnato alla candidata sindaca  Cinzia Carrisi. Su un totale di 17 consiglieri comunali (sindaco compreso) l'assise cittadina vedrà la presenza di 8 donne, praticamente la metà. La più suffragata tra tutte le liste in competizione è stata Giuliana Giannone, con 800 voti di preferenza.
 Dopo 3 anni, dei quali uno di commissariamento prefettizio, l’avv. Pasquale Rizzo torna così a fare il sindaco per la seconda volta. Non ha festeggiato l'elezione come avrebbe voluto: venerdì, mentre era impegnato a tenere il comizio di chiusura di un'accesa campagna elettorale, l'avv. Rizzo è stato, infatti, raggiunto dalla notizia della scomparsa di suo padre, l'avv. Giuseppe Rizzo. A notte inoltrata ha salutato ed abbracciato  militanti e candidati nella sede elettorale di via Brindisi.