giovedì 3 maggio 2018

Tentativo di scippo al mercato: i poliziotti arrestano il presunto autore nel giro di un paio di ore

 Scippatore rintracciato ed arrestato nel giro di qulche ora dalla Squadra Volante della Questura di Brindisi, diretta dal Vice Questore dott. Vincenzo Maruzzella.
  A finire in carcere è stato un giovane brindisino di 29 anni, I.P., già noto alle forze dell’ordine e con precedenti penali specifici.
Tutto è accaduto intorno alle 7 e 30 del mattino, quando la vittima, una donna, stava andando al mercato prima di iniziare la giornata lavorativa. Quei è stata raggiunta a piedi dal 29enne, che con scaltrezza ha tentato di sottrarle una borsa di marca Gucci.
  La signora ha, però, energicamente resistito al tentativo di scippo, nonostante fosse stata trascinata a terra per alcuni metri. Una reazione inaspettata, che ha contributo a far desistere lo scippatore dal suo intento. La signora ha, comunque, riportato delle ecchimosi alle braccia e diversi graffi.
  Il tentativo di scippo è stato segnalato alla Questura e sul posto è intervenuta un volante. La collaborazione della vittima e la visione di un filmato di un sistema di videosorveglianza operativo in zona, che aveva ripreso la scena del tentato scippo in modo dettagliato, ha consentito ai poliziotti di risolvere il caso nel giro di un paio di ore. Pertanto, mentre al donna veniva soccorsa dall’equipaggio della volante, i colleghi della Questura hanno raggiunto in casa il presunto scippatore, che su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato arrestato e condotto nella casa circondariale di Brindisi con l’accusa di tentata rapina.