venerdì 4 maggio 2018

Erchie, riapre la caserma dei carabinieri

Dopo l’incendio dell’agosto scorso riapre a Erchie le Stazione Carabinieri( nella foto). Sono stati ultimati i lavori manutentivi, ristabilite le condizioni di sicurezza e la salubrità dei locali e la struttura ha, pertanto, riaperto i battenti, consentendo al reparto carabinieri, che nel frattempo era allocato nella vicina caserma di Torre Santa Susanna, di ritornare nella sua sede al servizio della cittadinanza.
 Alle 15 del 9 agosto scorso dall’interno del garage della Stazione dei Carabinieri di Erchie, per cause riconducibili alle altissime temperature raggiunte la scorsa estate, si sprigionò un cortocircuito sull’impianto elettrico, provocando l'incendio della Fiat Grande Punto in dotazione al reparto. Le fiamme, successivamente domate dai Vigili del Fuoco di Brindisi, distrussero completamente il veicolo, compreso l’equipaggiamento di bordo, provocando anche danni all’autorimessa, lambendo il solaio e determinando la rottura di alcuni mattoni forati e la caduta di calcinacci. La notevole mole di fuliggine sprigionatasi dalla combustione ha rese inservibili i restanti ambienti della caserma, degli uffici e della zona logistica. In questo periodo il reparto, per consentire un ripristino urgente dei locali, è stato trasferito a Torre Santa Susanna, da dove ha garantito la quotidiana vigilanza sul territorio di competenza, il Comune di Erchie