lunedì 14 maggio 2018

Allarme per un "ordigno didattico"


Esce di casa e davanti al portone del condominio, in via Lucio Strabone, a Brindisi, si trova “un ordigno”. Momenti di comprensibile paura questa mattina poco dopo le 8. L’allarme al 112 e l’arrivo della “Volante 2” della Questura è valso a mettere in sicurezza l’area, in attesa dell’arrivo degli artificieri in forza alla Polizia di Frontiera. 

  Giunti sul posto gli esperti hanno accertato che si trattava di un ordigno didattico, in uso all’Esercito, e pertanto del tutto innocuo. Effettuate le opportune verifiche l’”ordigno” è stato rimosso ed avviato a distruzione. 
  La Polizia non considera l’ipotesi di un messaggio intimidatorio volto a qualcuno che poteva abitare nelle vicinanze.