venerdì 20 aprile 2018

Patente ritirata per guida in evidente stato di alterazione psicofisica

Rifiuta di sottoporsi  ad accertamenti sanitari per verificare l’eventuale assunzione di stupefacenti ed i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Brindisi gli ritirano la patente di guida, mentre il veicolo lo affidano ad altra persona munita di titolo per la guida. Fermato nella notte a San Pietro Vernotico per un controllo alla circolazione stradale un 39enne di Cellino San Marco, D.L.M, è stato sorpreso alla guida di un’autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica.
  Al passeggero, un 22enne di San Pietro Vernotico, è stata, invece, contestata la violazione amministrativa per l'inosservanza della normativa sugli stupefacenti. A seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 1 grammo di "marijuana", custodita in un pacchetto di sigarette. Sostanza stupefacente che è stata sequestrata.