venerdì 20 aprile 2018

Droga nello zaino, arrestata studentessa 16enne

Arrestata in flagranza di reato e condotta al carcere minorile “Fornelli” di Bari una studentessa 16enne di San Vito dei Normanni. Nello zaino aveva 39 grammi di marijuana, 70 euro in banconote di vario taglio ed un portamonete con 27 euro.
 Ad insospettire i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni è stato l’atteggiamento di un gruppo di giovani studenti, quattro ragazzi e la ragazza. Hanno così proceduto al loro controllo identificandoli. Nel corso degli accertamenti l'attenzione dei carabinieri è stata attratta da uno zaino di colore nero, a qualche metro di distanza dal gruppo. I ragazzi ne hanno  disconosciuto la proprietà. All’interno i carabinieri hanno trovato una busta in cellophane trasparente, contenente un’altra busta di colore rosso con la marijuana, un diario scolastico ed un quaderno con annotati il nome della proprietaria. Oltre all’astuccio un  un portafogli da donna  ed un portamonete con il danaro. 
 A fronte dell’evidenza la studentessa ha così ammesso di esserne la proprietaria. E' stata, pertanto, tratta in arresto e su disposizione dell’ Autorità Giudiziaria per i minori condotta nell’Istituto di pena minorile “Fornelli” di Bari