mercoledì 31 agosto 2016

L'Hms Enterprise a Brindisi con 708 migranti da sbarcare


 Nel primo pomeriggio di oggi, 31 agosto, ha attraccato nel porto di Brindisi  la nave idrografica della Marina Militare inglese “Hms Enterprise”. A bordo 708 migranti e due salme.. Le operazioni di sbarco vengono effettuate sulla banchina di Sant’Apollinare, dove è stato allestito un imponente presidio di forze dell’ordine, soccorritori del 118 e della Croce Rossa e personale della Protezione civile.

Arrestato un ottuagenario, in casa aveva una pistola con matricola abrasa

In casa aveva una pistola con matricola abrasa. E così Vito Chirico, 83 anni, di San Vito dei Normanni, è stato arrestato dai carabinieri del paese per detenzione abusiva di arma, e dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, assegnato ai domiciliari.
  L’arma rinvenuta in casa dell’ottuagenario in seguito a perquisizione domiciliare è una pistola a tamburo calibro 10 punto 4, marca Glisenti. La pistola è stata, pertanto, sequestrata.


Controlli dei carabinieri contro l'abuso di sostanze alcoliche

Controlli straordinari dei carabinieri in materia di tutela della sicurezza dei minori e contrasto all’abuso di sostanze alcooliche.
Il Comando Provinciale di Brindisi ha, infatti, disposto servizi straordinari di controllo coordinato del territorio, che sono stati effettuati in sinergia con il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità Carabinieri di Taranto, con Nucleo Operativo Ecologico Carabinieri di Lecce e il Nucleo Ispettorato del Lavoro Carabinieri di Brindisi. Obiettivo: tutelare le fasce più deboli e indifese della popolazione e dei giovanissimi, la cui dipendenza dall’alcool esprime un disagio che, talvolta, sfocia in episodi di criminalità.

martedì 30 agosto 2016

Rifiuti a Torchiarolo, espletata la nuova gara

Municipio di Torchiarolo
E’ l’associazione temporanea d’imprese “Universal Ecologistica” di San Marzano, in provincia di Taranto, ad essersi aggiudicata provvisoriamente, con un’offerta di 833mila euro, la gara ponte indetta dal Comune di Torchiarolo per la raccolta dei rifiuti solidi urbani. Dunque, verifica dei requisiti a parte e passaggio di consegne, alla ditta che da qualche mese stava già svolgendo il servizio, a Torchiarolo e sulle marine, la Monteco, subentrerà ora la “Universal Ecologistica”. 

Oria, due arresti

Due arresti  dei carabinieri a Oria. Il primo è stato effettuato in flagranza di reato nell’ambito di una attività di prevenzione del fenomeno dello spaccio della droga. Muri Francesco Ludovico, 23 anni, del posto, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In seguito di perquisizione domiciliare il giovane è stato trovato in possesso di 4 piante di cannabis, coltivate in terrazza. Oltre che di 3 grammi di marijuana e materiale necessario al confezionamento.

Le accuse a tutto campo dell'ex sindaco Rizzo

E’ senza soluzione di continuità l’attività di denuncia politica portata avanti in riferimento a presunti misfatti amministrativi, che il consigliere comunale ed ex sindaco di San Pietro Vernotico, avv. Pasquale Rizzo, addebita all’amministrazione  in carica. L’ultima in ordine di tempo riguarda quello che  Rizzo descrive come un “attacco alle casse del Comune, ormai saccheggiato impunemente”.

lunedì 29 agosto 2016

La solidarietà di Maci a Bruno Vespa

Vespa e Maci 
“Un atto ignobile. Quanto accaduto deve far riflettere tutti: politici e imprenditori. La provincia di Taranto, il Salento e la Puglia hanno subito un notevole danno di immagine”. Così Angelo Maci, presidente di Cantine Due Palme, si è espresso in riferimento all’ignobile atto intimidatorio perpetrato nei confronti di Bruno Vespa, il  noto personaggio televisivo al quale l’altro giorno hanno reciso 70 ceppi del suo vigneto nel tarantino.

Due ragazzi denunciati per tentato furto


 Due ragazzi,  D.D. 21 anni,  e  C.O.,  minorenne, sono stati deferiti in stato di libertà per tentato furto in concorso. Il  minorenne è stato segnalato al Procuratore presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce. I due sono stati sorpresi poco prima delle 2 del mattino dagli equipaggi della Sezione volanti della Questura all’interno di un garace, in via Borsellino, a Brindisi. Ad allertare i poliziotti un loro collega, che abita nelle vicinanze.

  I ragazzi, dopo aver scavalcato il cancello in ferro e, approfittando della porta basculante rimasta aperta, erano entrati nel seminterrato condominiale e da qui nel garace. Sono stati sorpresi mentre stavano armeggiando su due biciclette assicurate tra loro con una catena.

domenica 28 agosto 2016

Carabinieri, arresti per evasione dai domiciliari a Oria e Tuturano


I militari dell’Arma hanno arrestato a Tuturano per evasione dai domiciliari Carmelo Greco, 31 anni, originario di Ostuni, ma residente nella frazione di Brindisi. Dopo le formalità di rito Greco è stato nuovamente posto su disposizione dell’Autorità giudiziaria, ai domiciliari.
  E per evasione dai domiciliari i carabinieri della stazione di Oria hanno arrestato in flagranza di reato Ugo Bianchetto, 54 anni. In regime di detenzione domiciliare in una comunità di Martina Franca l’uomo è stato rintracciato a Oria e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria poi ricondotto nella struttura dalla quale si era allontanato. Sempre ad Oria i carabinieri hanno rintracciato e ricondotto in comunità anche un 17enne, che lo scorso 25 agosto si era arbitrariamente allontanato dal suo domicilio.

"Summer Festival" a Torre San Gennaro, un successo da riproporre

 Torre San Gennaro accende le luci della festa ed il borgo marinaro di Torchiarolo viene preso d’assalto dai vacanzieri. La prima del “Summer Festival” voluta dall’Associazione artigiani e commercianti di San Pietro Vernotico, dagli esercenti locali e dal comitato “Il Porticciolo” è stata gratificata da pubblico e consensi oltre ogni più rosea aspettativa. E per la prossima stagione estiva, c’è da giurare, sarà replicata. Magari anche più volte. 

sabato 27 agosto 2016

Vacanze all'estero e salassi telefonici? I gestori dovranno rimborsare

L'estate si avvia alla conclusione, molti vacanzieri sono rientrati dalle ferie trascorse all'estero e chi sa quanti salentini, quest'anno, hanno deciso di andare a dare una sbirciatina alle spiagge dei vicini greci, dell'ex-Jugoslavia e persino dell'Albania, che si avvia a divenire un'ambita meta turistica a prezzi interessanti. E all'estero, quant'è comodo usare Google Map per non perdersi in giro o Tripadvisor per trovare un buon ristorante? Ma al rientro, una brutta sorpresa in agguato per i turisti italiani: extracosti sul proprio conto telefonico, credito azzerato e così via...come mai? 

venerdì 26 agosto 2016

Quella deprecabile abitudine di abbandonare rifiuti a Valesio

 Discariche a cielo aperto in aperta campagna, persino nella zona archeologica di “Valesio”. Il sindaco di Torchiarolo, Nicola Serinelli, prefigura in ciò “una sfida alle istituzioni”, che intende raccogliere. Anche a costo, sostiene, di chiedere “un’occupazione militare del territorio".
  Quella di liberarsi dei rifiuti portandoli in aperta campagna, purtroppo, è un’abitudine dura a morire, sebbene sia attivo un servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti gratuito ed il ritiro della spazzatura col sistema porta a porta.

Grande attesa per il "Summer Festival" a Torre San Gennaro


C’è molta attesa per la prima edizione del “Summer Festival” in programma a Torre San Gennaro, domani, 27 agosto. Per l’intera giornata la popolosa marina di Torchiarolo sarà restituita attraverso la musica, gastronomia, sapori e tradizioni del Salento alla dimensione di borgo in riva al mare. I villeggianti potranno così gustare in tutta tranquillità le prelibatezze gastronomiche, gustose bevande e dolci. La manifestazione sarà sottolineata da concerti musicali ed animazioni gratuiti per tutti, e per tutti i gusti.
  Il centro di Torre San Gennaro si offrirà come isola pedonale e per i villeggianti sarà così festa in tutta tranquillità. La prima edizione del “Summer Festival” è una proposta  dell’Associazione commercianti ed artigiani di San Pietro Vernotico, delle Attività commerciali e ristorative di Torre San Gennaro, e del Comitato il Porticciolo con  il patrocinio del Comune di Torchiarolo. 

I Giovani Democratici, "No ai fuochi d'artificio"

I “Giovani Democratici” di Brindisi, hanno pubblicamente chiesto all'amministrazione comunale ed al Sindaco di Brindisi, Angela Carluccio, di “rinunciare allo spettacolo pirotecnico in onore dei Santi Patroni, in segno di vicinanza, rispetto e solidarietà, per le popolazioni colpite dal sisma del centro-Italia”.
E che la somma impegnata per i fuochi d'artificio “sia destinata come contributo della città di Brindisi alle zone compite dal devastante sisma”, così come ha deciso di fare la città di Lecce.

Una piantagione di marijuana nella zona industriale

 La Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Brindisi, nell’ambito di un’attività di prevenzione del fenomeno dello spaccio e consumo di droghe, ha individuato e sequestrato in contrada Santa Lucia, a ridosso della zona industriale di Brindisi, un piantagione di marijuana, costituita da più di 70 rigogliose piante.
 Un pregiudicato brindisino, M.F., 42 anni, è stato denunciato in stato di libertà. Al momento del controllo l’uomo è stato trovato all’interno della piantagione.
Sono in corso, d’intesa con il sostituto procuratore di turno, dott.ssa Simona Rizzo, accertamenti chimici sulle piante, necessaria definire il principio attivo presente nei vegetali.
  

Un arresto per furto al Leroy Merlin di Mesagne

 I carabinieri della stazione di Mesagne, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Gianluca Sequestro, 36 anni, di Nardò, in provincia di Lecce. L’uomo aveva preso dagli scaffali del centro commerciale Leroy Merlin, 17 cacciaviti, per un valore complessivo di circa 200 euro, e  dopo averne rimosso il dispositivo antitaccheggio li aveva nascosti in un borsello
 Dopo le formalità di rito, su disposizioni dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato posto in libertà, mentre la merce è stata restituita al legittimo proprietario.


giovedì 25 agosto 2016

San Pietro, chiusi due B&B per irregolarità amministrative

Tenenza di San Pietro
Individuati dalla Guardia di Finanza, Tenenza di San Pietro Vernotico, 2 bed & breakfast per i quali l’ufficio tecnico comunale ha già emesso ordinanza di sospensione delle attività. Il primo B&B era stato attivato all’interno del perimetro urbano, l’altro sulla strada provinciale che porta al mare.
  I controlli dei finanzieri, coordinati dal luogotenente Alfredo Proto, risalgono alla prima settimana di agosto ed hanno accertato come entrambi gli esercizi non avessero comunicato l’inizio attività. Le ordinanze a firma del tecnico comunale con la quale si intimano la cessazione dell’attività sono, invece, di questi giorni.

Ostuni, un arresto per furto

Giuseppe Bartoli
Forza lo sportello di un’autovettura e si impossessa di un cellulare, ma viene bloccato dai carabinieri ed arrestato. Giuseppe Bartorli, 30 anni, di Bari, ieri mattina, 24 agosto, è stato colto in flagranza di reato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fasano a Torre Pozzelle, agro di Ostuni subito dopo aver forzato l’auto di un villeggiante. Con se aveva un telefono cellulare ed alcuni cd appena trafugati dal veicolo, un cacciavite multifunzionale ed un coltello.
 Dopo le formalità di rito Bartoli su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stato rimesso in libertà. 
     

mercoledì 24 agosto 2016

Luca Calò a "Libri del Borgo antico"

"Dimmi quando torni"
 Luca Calò, 26 anni, di San Pietro Vernotico, sarà uno dei giovani autori presenti alla settima edizione della rassegna letteraria “Libri nel borgo antico”, organizzata a Bisceglie in programma da venerdì 26 a domenica 28 agosto. 
Sono più di 150 gli autori pugliesi invitati alla manifestazione, che, insieme a  giornalisti e case editrici, saranno nel suggestivo borgo antico i protagonisti di un tour culturale “ad hoc” per gli amanti del libro.

A Brindisi pane, droga e carcere. E a Oria un arresto per furto di energia elettrica

Orlando Carella
Panettiere arrestato in flagranza di reato a Brindisi per detenzione di sostanze stupefacenti. Orlando Carella, 47 anni, nel corso di un controllo stradale effettuato dal personale del Nucleo operativo radiomobile è stato trovato in possesso di 2 chilogrammi di hashish, già suddivisa in panetti, e 2mila e 200 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Il 27 Agosto Summer Festival a Torre san Gennaro

Prima edizione del “Summer Festival” in programma a Torre San Gennaro, sabato, 27 agosto, a partire dalle 20 e 30. Musica, gastronomia, sapori e tradizioni del Salento restituiranno per una giornata la popolosa marina in agro di Torchiarolo alla sua identità di borgo in riva al mare, dove le attività commerciali e ristorative della zona si propongono di accogliere i villeggianti con prelibatezze gastronomiche, gustose bevande e dolci.
 Una manifestazione, che sarà sottolineata da concerti musicali ed animazioni gratuiti per tutti, e per tutti i gusti.

Cumulo di pene, arrestato dai carabinieri Francesco Francavilla

Francesco Francavilla
I carabinieri di Cellino San Marco hanno eseguito un ordine di arresto in carcere emesso dalla Procura della Repubblica di Brindisi nei confronti di Francesco Francavilla, 36 anni, del posto. Dovrà scontare un cumulo di pene complessivamente pari a 6 anni, 9 mesi e 29 giorni.

martedì 23 agosto 2016

Serinelli, un lungomare pedonale e ciclabile da Torre San Gennaro alla Canuta

L'intervento del sindaco Serinelli
 Sarà un lungomare pedonale e ciclabile ad unire il litorale, che da Torre San Gennaro arriva sino alla Canuta, passando per lido Presepe, Cipolla e Marina di Lindinuso. Questo in poche battute l’idea progettuale alla base del piano delle coste e la rigenerazione urbane della marine, che il sindaco di Torchiarolo, Nicola Serinelli, coadiuvato dall’arch. Lucio Ricciardi, ha illustrato nel corso di un incontro con i villeggianti stasera a Torre San Gennaro. Un intervento, che complessivamente guarda con particolare attenzione anche alla conservazione e valorizzazione delle dune costiere e della zona umida della “Quatina”.

Revocato permesso premio a detenuto per rapina

Revocata la detenzione domiciliare per violazione delle prescrizioni a Nicola Solito, 39 anni, di Mesagne (nella foto).     
 Ad eseguire l’ordinanza di revoca del permesso premio e ripristino della misura di carcerazione, emessa dall'Ufficio di Sorveglianza di Taranto sono stati i carabinieri.
Solito detenuto presso la casa circondariale di Taranto per rapina ha violato le prescrizioni previste dal permesso premio ed è stato pertanto ricondotto su disposizione dell’Autorità Giudiziaria nella casa circondariale di Taranto. 


Daspo per 9 tifosi francavillesi

Identificati e sottoposti a Daspo 9 tifosi della “Virtus Francavilla”. I provvedimenti di “divieto di accesso nei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive (D.A.SPO)”, emessi dal Questore di Brindisi nei confronti di 9 francavillesi sono stati notificato ai tifosi dai  carabinieri. Per identificarli gli investigatori si sono avvalsi delle videoriprese e foto. Accertate responsabilità anche nei confronti di tifosi del Siracusa, verso i quali sono stati emessi provvedimenti analoghi a cura della Questura competente.  

lunedì 22 agosto 2016

Serinelli incontra i villeggianti sui temi della riqualificazione del litorale

Nicola Serinelli
Pianificazione territoriale, trasformazione del sistema costiero comunale, il nuovo Pug, il piano integrato di riqualificazione costiera, il piano delle coste e la rigenerazione urbana delle marine saranno gli argomenti che domani sera, 23 agosto, a partire dalle 18 e 30, saranno illustrati sul piazzale Garibaldi, a Torre San Gennaro, marina di Torchiarolo dal sindaco Nicola Serinelli, e dagli architetti Nicola Martinelli e Nicola Ricciardi.

Nel sud del Libano il contingente italiano per l'assistenza sanitaria alla popolazione

Attività di assistenza sanitaria da parte dei caschi blu italiani a favore della popolazione locale nelle basi di Shama e Al Mansouri, e nei tanti villaggi disseminati nel sud del Libano. Dall’inizio di quest’anno sono state effettuate prestazioni sanitarie a 3909 pazienti, di cui 2169 da parte del personale medico del contingente italiano, che dal 18 aprile scorso è costituito su base brigata “Sassari” e nelle cui fila milita una significativa quota di soldati e soldatesse di origine salentina.

Latiano, arresti domiciliari per un 20enne del posto


Era stato assegnato ai domiciliari nel domicilio di contrada Camarda- Paradiso, agro di Oria per reiterate condotte violente ed estorsive nei confronti della madre. Su disposizione dell’Autorità giudiziaria i carabinieri della stazione di Latiano hanno ora eseguito nei confronti di quel 20enne del posto l’ordinanza di sostituzione di quella misura cautelare con gli arresti domiciliari.




Propositivo dialogo a distanza tra gli esperti per l'impianto di compostaggio di Erchie

Con riferimento all’impianto di compostaggio di Erchie il prof. Franco Magno, geologo ed ambientalista, ha inviato una nota di compiacimento per il “dialogo apertosi a distanza” con il prof. Gianni Zorzi, consulente di Heracle, che riportiamo integralmente.
 Leggo con molto piacere la nota di commento e risposta del Prof. Gianni Zorzi, consulente di Heracle e noto esperto d’impiantistica dedicata al trattamento di rifiuti organici, in merito alle mie considerazioni espresse pubblicamente sull’impianto di Erchie in data 05/07/2016. 

A Torre San Gennaro i sapori della tradizione salentina in riva al mare

Prima edizione del “Summer Festival” in programma a Torre San Gennaro, sabato, 27 agosto, a partire dalle 20 e 30. Musica, gastronomia, sapori e tradizioni del Salento restituiranno per una giornata la popolosa marina in agro di Torchiarolo alla sua identità di borgo in riva al mare, dove le attività commerciali e ristorative della zona si propongono di accogliere i villeggianti con prelibatezze gastronomiche, gustose bevande e dolci.

domenica 21 agosto 2016

Arresti dei carabinieri a Latiano e Tuturano


I carabinieri della stazione di Latiano hanno arrestato e tradotto in carcere a Brindisi Giorgio Schiavone, 56 anni, di Oria, ma domiciliato a Latiano, già ai domiciliari.
Il 21 gennaio scorso a seguito di una perquisizione domiciliare Schiavone venne trovato in possesso di 2 grammi di cocaina suddivisa in due involucri, nonché materiale per il suo confezionamento. Da qui il provvedimento di sostituzione della misura ai domiciliari emesso dal Gip presso il Tribunale di Brindisi.

Debiti fuori bilancio come grami di un rosario

Municipio di San Pietro
  Come grami di un rosario i debiti fuori bilancio arrivano uno dopo l’altro sotto i riflettori della denuncia politica da parte delle opposizioni. Ed a San Pietro Vernotico la stagione politica estiva si fa sempre più rovente. L’ultimo capitolo riguarda la cooperativa “Ad Maiora” del presidente Piero Caputo, che il consigliere Pasquale Rizzo bolla come un “esilarante” debito fuori bilancio. E che addebita ad una “invenzione amministrativa” del solito capo dell’ufficio tecnico comunale, arch. Cosimo Delle Donne.

Perde la patente di guida e la Polizia locale lo rintraccia attraverso Facebook

Polizia locale Torchiarolo
Turista romano, ma residente a Londra, in vacanza a Torre San Gennaro perde la patente di guida e viene rintracciato attraverso Facebook. Un fotografo di 29 anni in vacanza nella località balneare in agro di Torchiarolo senza accorgersene ha perso la patente di guida rilasciatagli dalle autorità inglesi. A ritrovarla è stato un altro turista, che decide di affidarla al titolare del bar Zoky, il quale a sua volta la consegna alla Polizia locale.

sabato 20 agosto 2016

Giallo nella villa di Torchiarolo confiscata alla mafia

L'inaugurazione l'anno scorso in estate
  Giallo a “Santa Barbara”, l’azienda agricola confiscata alla mafia ed assegnata in comodato d’uso alla cooperativa “Terre di Puglia-Libera Terra”. La giunta comunale di Torchiarolo ha deliberato per la consegna anticipata dell’attrezzatura ecologica da utilizzare per l’imminente vendemmia. E così i macchinari sarebbero stati in buona parte smontati e trasferiti in uno stabilimento vinicolo ubicato nella vicina San Pietro Vernotico.
  Una vicenda dai lati oscuri, in riferimento ai quali i consiglieri comunali, Sara Sardella e Flavio Caretto, intendono vederci chiaro, con  richieste di accesso agli atti ed interrogazioni consiliari, che saranno formalizzate, assicurano gli interessati, con l’apertura degli uffici comunali, già lunedì mattina.

venerdì 19 agosto 2016

A Campo di Mare "Liberi di Volare"

Campo di Mare
“Liberi di volare”, la festa degli aquiloni promossa dall’associazione “Dialetto Sampietrano”, approda sul litorale di Campo di Mare, la marina di San Pietro Vernotico. Per tutta la giornata di domenica, 21 agosto, dal piazzale panoramico sul lungomare Adriatico saranno, infatti, librati in aria aquiloni professionali: un mare di colori, e tanta fantasia in libertà, per una giornata al mare diversa per la gioia di bambini, anche in età avanzata.

Una "Ri...Vista" a Campo di Mare

Un’allegra e diversa serata d’estate è in programma sulla marina di Campo di Mare per domani, 20 agosto. A prometterlo è Altamedia con uno spumeggiante varietà estivo traboccante musica, canzoni, danza, comicità e magia. Lo spettacolo sarà presentato dall’attrice Francesca Antonaci, in arte Gegia, e da Antonio Altavilla.  
 Ospite della serata la compagnia New Ballett di Alessandra Semeraro,  la coppia del cabaret Gigi Distaso e Francesca Cirone,  il tenore Andrea De Lumè, il barzellettiere  Piero De Lucia, sosia di Celentano e Massimo Ranieri, ed il mago Cripton & Renata.  Nell'ambito di un quadro moda di Atelier Irene sfileranno le 12 Finaliste Nazionali del Concorso “Una Ragazza per il Cinema”, che rappresenteranno la Puglia alla finale nazionale in programma a Catania dal 6 all’11 settembre prossimo.

Carabinieri, due arresti a Ceglie Messapica e Latiano

I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica,  hanno tratto in arresto in flagranza di reato Anna Leporale, 43 anni, del posto, per evasione.
La donna, sottoposta agli arresti domiciliari, non è stata trovata presso la propria abitazione, in violazione delle prescrizioni impostele. Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria la donna è stata posta nuovamente agli arresti domiciliari.

Le Sos del'XI Battaglione Carabinieri "Puglia" a difesa di porto ed aeroporto

 Squadre Operative di Supporto Carabinieri, le Sos, in forza all’XI Battaglione Carabinieri “Puglia” schierate nel porto ed aeroporto di Brindisi con l’obiettivo di integrarne il sistema di sicurezza. Nel capoluogo brindisino saranno in azione da oggi e per tutto il mese di agosto in linea con le indicazioni fornite dalla Prefettura. Si tratta di uomini dell’Arma dei Carabinieri particolarmente addestrati e equipaggiati, in grado di fronteggiare un primo contatto con eventuali terroristi, consentendo il successivo intervento del Gruppo d’Intervento Speciale dei Carabinieri (G.I.S.). 

giovedì 18 agosto 2016

I caschi blu italiani addestrano le forze di polizia libanesi

Foto ricordo del corso
  In Libano i caschi blu italiani, costrituiti su base brigata “Sassari”, sono impegnati ad addestrare le forze di polizia locale sul mantenimento dell’ordine pubblico, tecniche di controllo della folla, istituzione di posti di blocco, irruzione all’interno di edifici, perquisizioni, procedure e tecniche di arresto. Oltre che a riconoscere eventuali ordigni esplosivi, ad attivare la messa in sicurezza di aree urbanizzate ed a procedere con interventi di primo soccorso su soggetti traumatizzati.

Serio, capogruppo Pd a San Donaci: "Sindaci dite la verità sulla tassa per i consorzi di bonifica"

  Con riferimento a quanto pubblicato sulla pagina istituzionale del Comune di Mesagne sulla questione della tassa Arneo, interviene con una nota il capogruppo Pd, ed ex sindaco, di San Donaci, Domenico Serio. Che fa notare come “secondo il Comune di Mesagne e la Regione Puglia, i giudici delle commissioni tributarie provinciali, nel valutare le migliaia di ricorsi, dovrebbero stabilire se viene prima l’uovo (il tributo), o la gallina  (le opere)”. Ovvero stabilire se il Consorzio di bonifica può chiedere prima i soldi e poi, in un momento successivo, fare le opere o viceversa”.

Rizzo, "sospetti rapporti amicali"

Un pozzo senza fine quello dei debiti fuori bilancio recentemente liquidati dalla coalizione di maggioranza, che sostiene la giunta del sindaco Maurizio Renna. A denunciarne i vari, e sempre più sconcertanti capitoli è il consigliere di opposizione, l’avv. Pasquale Rizzo, che questa volta punta l’indice su quelle fatture evase dal Comune a stretto giro di posta a favore della ditta Nubile, mentre invece quelle per Formica Ambiente, giacciono inevase. L’avv. Rizzo sottolinea come l’architetto Cosimo Delle Donne, sia stato dipendente di una delle ditte riconducibili a Luca Screti (titolare della ditta Nubile) sino al giorno in cui il sindaco Maurizio Renna non lo ha incaricato di dirigere l’ufficio tecnico comunale, la struttura deputata a gestire proprio il rapporto contrattuale del Comune con le ditte Nubile e Formica Ambiente.
L’avv. Rizzo ipotizza per questo  sospetti rapporti amicali.

Serinelli ai sindaci di San Pietro, Squinzano e Trepuzzi: "Facciamo rete"

 
Il sindaco Nicola Serinelli
Con una nota inviata ai sindaci di San Pietro, (Maurizio Renna), Squinzano (Cosimo Miccoli) e Trepuzzi (Giuseppe Maria Taurino), il primo cittadino di Torchiarolo, Nicola Serinelli ha chiesto un tavolo di concertazione tra i 4 comuni che territorialmente si affacciano sul mare “perché si arrivi quanto prima a determinare scelte nel supremo interesse dei territori e  comunità”.

Carabinieri, arresti a Fasano, Brindisi e Carovigno


Carlo Pantaleo
Pane e droga sul furgone del panettiere. I carabinieri scoprono tutto e lo arrestano in flagranza di reato. Carlo Pantaleo, 34 anni, di Fasano è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile della locale compagnia mentre dietro il corrispettivo di 100 euro stava consegnando, in una delle vie del centro, una dose di un grammo di cocaina a A.P.F., 40 anni del luogo. L’assuntore è stato segnalato all’autorità amministrativa, mentre il panettiere dopo le formalità di rito è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.

mercoledì 17 agosto 2016

Enel, contratto di sponsorizzazione con il Comune nullo

 
L’Enel prende le distanze dall’amministrazione comunale di San Pietro Vernotico e con una nota inviata alla Corte dei Conti, alla Tenenza della Guardia di Finanza, all’Albo nazionale dei Segretari comunali ed all’Autorità Nazionale Anticorruzione, spiega “che il contratto di sponsorizzazione da 10mila euro sottoscritto con il Comune debba ritenersi ad ogni effetto risolto. E che nulla è stato, e sarà, corrisposto da Enel”.

Toni Candeloro a sorpresa venerdì si esibirà nella sua Oria

Toni Candeloro
Un evento a sorpresa, destinato a segnare l’estate 2016 di Oria: venerdì 19 agosto, a partire dalle 20 e 30 presso il chiostro Montalbano il ballerino di fama internazionale, Toni Candeloro, si esibirà in "momenti danzanti" intervallati da un intimistico dialogo. Lo comunica il Comune, che rivela come l’artista in questa occasione farà una donazione alla sua città. Una sorpresa, che sarà svelata unicamente nel corso dello spettacolo.

martedì 16 agosto 2016

Sottopasso di via Libertà, Rizzo sbugiarda il sindaco

Municipio di San Pietro
Il sindaco annuncia il via ai lavori del sottopasso di via Libertà e l’ex primo cittadino lo sbugiarda clamorosamente. La verità del consigliere comunale di opposizione, l’ex sindaco avv. Pasquale Rizzo, è che i lavori in corso sono solo quelli relativi allo spostamento della rete fognaria da parte dell’Acquedotto Pugliese. Lavori per i quali l’avv. Rizzo fa sapere, di aver finanziato già nel 2015, poco prima della fine del suo mandato, e che solo qualche mese addietro il tecnico comunale ne ha liquidato il preventivo, consentendone di fatto l'avvio.  “Farlo prima- spiega l’avv. Rizzo- sarebbe stato come ammettere meriti altrui”-.
  Ed il sottopasso ferroviario?. La doccia fredda arriva con il realismo che traspare dalle carte. L’avv. Rizzo spiega, infatti, come il finanziamento per quei lavori sia stato revocato. E che ora c’è solo da sperare in una nuova istruttoria del Cipe per un nuovo finanziamento. Sino ad allora non potrà esserci nessun avvio lavori.

lunedì 15 agosto 2016

Torchiarolo. Minaccia le vigilesse: denunciato

Controlli della Polizia locale di Torchiarolo
  E’ stato denunciato per oltraggio, minacce e resistenza a pubblico ufficiale il 31enne A.R. che la sera dell’11 agosto si oppose con veemenza a spostare la sua auto, una Ford Focus, così come richiesto dalle due agenti della Polizia Locale in servizio nella zona del lungomare della Marina di Lindinuso, agro di Torchiarolo. Secondo la denuncia delle vigilesse il giovane vantando una permanenza in galera replicò all’invito a spostare l’auto con fare minaccioso, sostenendo che non l’avrebbe fatto. E quando le agenti emisero regolare verbale di infrazione al codice della strada il giovane per nulla preoccupato reagiva strappando il foglio.